Vene varicose negli uomini

In un ambiente non professionale, le vene varicose degli arti inferiori sono considerate "femminili". Questo non è vero. Gli uomini soffrono anche di vene varicose degli arti inferiori. I dati di ampi studi statistici lo confermano. La predominanza della bella metà della popolazione negli ospedali statali indica solo che le donne sono concentrate sulle vene varicose e gli uomini no. La maggior parte delle donne che cercano aiuto da un chirurgo generale o da un flebologo perseguono, oltre a scopi medici, anche cosmetici. Per gli uomini, di solito non interessano.

vene varicose maschili trascurate

Pertanto, nel nostro paese nel suo insieme, la forma "maschile" delle malattie venose croniche è caratterizzata da un ricorso tardivo. Come dice il proverbio, "fino a quando non scoppia il tuono, l'uomo non si fa il segno della croce" . . .

Fattori di rischio "maschili" per le vene varicose

È generalmente accettato che la vera causa delle vene varicose non sia ancora nota. I fattori di rischio sono la predisposizione ereditaria e lo stile di vita. Questi fattori di rischio sono gli stessi per uomini e donne.

I principali sono:

  • stile di vita sedentario;
  • lavoro associato a una lunga permanenza in posizione eretta e seduta forzata;
  • discrepanza tra abitudini alimentari e dispendio energetico reale, che porta all'obesità;
  • fumare;
  • lavoro fisico pesante associato al sollevamento e al trasporto di pesi.
  • Sport di sollevamento pesi
fare sport può causare vene varicose negli uomini

Cause di forme gravi di vene varicose negli uomini

Nella fase iniziale, lo sviluppo delle vene varicose negli uomini e nelle donne è lo stesso. La malattia procede secondo gli stessi principi e con le stesse fasi. La ragione per le forme più gravi di vene varicose al momento di contattare un flebologo negli uomini è proprio nel trattamento tardivo. Gli uomini, di regola, non si preoccupano della componente estetica. Non c'è dolore alle vene varicose nelle prime fasi della malattia, quindi la maggior parte degli uomini non ritiene necessario chiedere consiglio e aiuto. Quando compaiono dolore e gonfiore, gli uomini ignorano altrettanto fermamente questi sintomi, mostrando miracoli di incoscienza. La ragione di questo comportamento è la mancanza di informazioni. Il crollo del sistema dispensario e la mancanza di informazioni mediche per la popolazione porta a una bassa alfabetizzazione della parte maschile della popolazione riguardo ai possibili danni delle vene varicose.

che aspetto hanno le vene varicose sulle gambe negli uomini

Un altro fattore che ostacola l'appello tempestivo della parte maschile della popolazione a un flebologo è la riluttanza a indossare calze compressive "femminili". Questa è anche una conseguenza dell'analfabetismo medico e principalmente per colpa degli operatori sanitari, piuttosto che della popolazione.

L'assenza di trattamento a lungo termine porta al fatto che nel momento in cui un uomo si rivolge a un flebologo o a un chirurgo generale, ha già:

  • Vene varicose principali avviate con segni di grave insufficienza venosa cronica,
  • tromboflebite o trombosi venosa
  • ulcera trofica di origine venosa
  • sanguinamento dalle vene varicose

Per evitare queste complicazioni, è necessaria una diagnostica moderna tempestiva.

Diagnosi delle vene varicose negli uomini

La soluzione ottimale per gli uomini con sintomi di vene varicose è contattare un flebologo competente. L'esame ecografico dei vasi sanguigni al momento del trattamento è una componente obbligatoria della consultazione di un flebologo! È consigliabile che l'ecografia delle vene non sia stata eseguita da un medico "uzista" di terze parti (non importa quanto fosse altamente qualificato), ma personalmente dal flebologo a cui ti sei rivolto. Il medico che ti consiglia è responsabile sia della corretta diagnosi che dello sviluppo di una strategia di trattamento.

diagnosi delle vene varicose negli uomini

L'angiografia a ultrasuoni in modalità duplex e triplex (ecografia delle vene) è la base per la diagnosi e il trattamento delle malattie venose. Pertanto, questa ricerca dovrebbe essere eseguita dal medico che ti consulterà, ti curerà o opererà. L'ecografia delle vene deve essere eseguita in posizione eretta. I pazienti le cui condizioni di salute non consentono un'ecografia in posizione eretta possono essere esaminati in posizione supina con sforzo, ma il suo valore diagnostico sarà inferiore. Soprattutto quando si tratta della diagnosi di trombosi venosa profonda. Dopo aver intervistato il paziente, l'esame, la palpazione e l'ecografia delle vene, il chirurgo flebologo deve scrivere la sua conclusione, inclusa una breve storia della malattia, diagnosi e raccomandazioni. È obbligatorio redigere un protocollo per l'angiografia ecografica con l'indicazione della data dello studio. Se necessario (casi complessi, malformazioni congenite, conseguenze di trombosi venosa profonda massiccia), il medico raccomanda ulteriori studi di chiarimento (flebografia a risonanza magnetica, angiografia a raggi X o altri).

Solo questo approccio soddisfa i moderni standard europei. Uno studio esperto non richiederà più di mezz'ora e riceverai informazioni sufficienti sul sistema venoso degli arti inferiori.

La consultazione di un flebologo è assolutamente sicura e non comporta alcuna ricerca e procedure traumatiche. Nessuna formazione speciale richiesta. La diagnosi tempestiva è estremamente importante per la scelta di un trattamento moderno ed efficace, che eviterà complicazioni e progressione della malattia.

Sintomi delle vene varicose negli uomini

Ogni paziente deve prestare attenzione a questi segni:

  • La comparsa di vene varicose che sporgono dalla pelle in posizione eretta.
  • Sensazione di pesantezza alle gambe, soprattutto alla fine della giornata lavorativa.
  • Sensazioni spiacevoli lungo il corso delle vene varicose.
  • Dolore lungo le vene varicose, soprattutto a fine giornata.
  • Gonfiore alle gambe e ai piedi. I primi sintomi sono che l'elastico del calzino lascia un segno evidente, le solite scarpe diventano strette.
  • Cambiamento del colore della pelle (l'aspetto della pigmentazione di un colore marrone o bluastro).
  • Ulcera trofica nel terzo inferiore della parte inferiore della gamba lungo la superficie interna.
complicazioni da vene varicose negli uomini

Trattamento delle vene varicose negli uomini

Per la maggior parte delle persone, è ora disponibile un trattamento moderno di alta qualità per le vene varicose. Gli specialisti professionisti lavorano solo secondo i protocolli raccomandati dall'Associazione dei Flebologi e secondo le raccomandazioni europee. Cliniche e centri medici utilizzano moderne apparecchiature per l'angioscansione ad ultrasuoni e il trattamento laser delle vene varicose.

I principali metodi di trattamento delle vene varicose utilizzati dagli specialisti:

  • Obliterazione termica (laser e radiofrequenza).
  • Miniflebectomia.
  • Scleroterapia.
  • Una combinazione di queste tecniche.

Il trattamento nei centri medici è completamente ambulatoriale, senza anestesia, anestesia spinale e ricovero. Viene rilasciata tutta la documentazione medica necessaria (consultazione di un chirurgo flebologo, protocollo ecografico angiografico, riepilogo delle dimissioni con raccomandazioni, certificato di invalidità temporanea, documenti per la detrazione fiscale).

trattamento delle vene varicose chirurgicamente

Molti pazienti hanno già apprezzato i vantaggi di metodi innovativi di trattamento delle vene varicose. Notare che dipendono tutti dall'operatore. Cioè, il successo del trattamento dipende non solo dalla modernità e dall'elevato costo dell'attrezzatura, ma anche dall'operatore, cioè dal medico che ci lavora. Gli specialisti hanno una vasta esperienza nella diagnostica ecografica delle malattie degli arti inferiori (tutti gli specialisti hanno certificati validi di medico diagnostico ecografico), nonché una colossale esperienza in operazioni sulle vene degli arti inferiori e obliterazione termica (laser, radiofrequenza) di vene varicose.