Metodi alternativi topici per il trattamento delle vene varicose sulle gambe

tinture a base di erbe per il trattamento delle vene varicose

Le vene varicose degli arti inferiori sono una malattia abbastanza comune e richiede maggiore attenzione.

Metodi alternativi di trattamento della malattia possono essere un aiuto abbastanza buono per combattere le vene varicose nelle gambe. Considerando il forte aumento dei prezzi dei medicinali e l'elevata dipendenza allergica della popolazione moderna, il ricorso alle migliori pratiche della medicina tradizionale si sta progressivamente affermando per contrastare varie patologie.

Le ricette della nonna stanno vivendo una seconda giovinezza e aiutano molti pazienti nella cura delle malattie vascolari.

Gel e unguenti per problemi al letto venoso sulle gambe

La moderna rete di farmacie offre ai pazienti un'ampia selezione di unguenti e gel per combattere la patologia vascolare. La maggior parte di essi sono creati su base naturale e possono essere giustamente considerati rimedi erboristici popolari.

Medicinali disponibili in farmacia

Gli esperti, prima di tutto, possono consigliare a tali pazienti di utilizzare un medicinale a base di foglie di varietà di uva rossa e nera per il trattamento dei vasi sanguigni provocati, è un eccellente flebotonico. Sotto la sua azione, l'edema lascia le aree colpite delle gambe e dei piedi, migliora la circolazione sanguigna nei piccoli rami del plesso vascolare. Non dovremmo dimenticare il pronunciato effetto angioprotettivo. C'è un ripristino delle cellule dell'epitelio che ricoprono le pareti delle vene, migliora lo scambio di ossigeno e sostanze nutritive nei tessuti.

Efficace anche un farmaco derivato dal frutto dell'ippocastano. Il trattamento alternativo delle vene varicose delle gambe spesso suggerisce regolarmente di utilizzare il componente principale del rimedio in tutti i tipi di unguenti, ma a differenza delle formulazioni casalinghe, del gel e della crema della farmacia, oltre ad avere un effetto positivo sulla contrattilità vascolare,

Questo medicinale esterno può essere utilizzato con successo nelle forme avanzate di vene varicose, quindi è incluso nel principale complesso di terapia per la patologia vascolare. Il prezzo del farmaco nella rete di farmacie è abbastanza abbordabile per la maggior parte dei pazienti.

L'uso di preparati farmaceutici per combattere le vene varicose è possibile solo dopo aver consultato un medico. Se il paziente ha un pregiudizio verso i rimedi erboristici fatti in fabbrica, è possibile utilizzare unguenti e creme da soli per combattere le vene varicose.

Rimedi esterni domestici

Con le malattie dei vasi degli arti inferiori, i pazienti spesso lamentano forti dolori. Un unguento a base di foglie o radici di consolida maggiore, preparato da te, può aiutare ad alleviare la sindrome.

consolida medicinale per il trattamento delle vene varicose

Per ottenere una composizione curativa, un bicchiere di una pianta secca viene mescolato con olio vegetale o d'oliva e fatto bollire per mezz'ora. Alla massa risultante vengono aggiunti cera d'api e una soluzione di vitamina E. Dopo il raffreddamento, la miscela medicinale finita viene applicata agli arti malati fino al completo assorbimento.

Una crema per il trattamento delle vene varicose a base di sapone da bucato si è diffusa nella medicina popolare. 100 grammi di sapone liquido vengono mescolati con succo di verde o cipolle e strutto di maiale. Dopo che il composto si è sciolto a fuoco basso, si consiglia di aggiungere 50 grammi di miele e succo di aloe. Con la massa medicinale risultante, trattare la superficie delle gambe malate e bendarla strettamente. La procedura viene eseguita 1-2 volte al giorno per 10 giorni.

Secondo gli esperti, tali metodi alternativi di trattamento delle vene varicose delle gambe possono essere eseguiti anche quando il processo è in esecuzione. Le controindicazioni sono ulcere trofiche aperte o ferite alle gambe e ai piedi.

L'uso di succhi freschi per la prevenzione e il trattamento

La medicina tradizionale consiglia di utilizzare succo appena spremuto per molte malattie. Il processo varicoso nei vasi delle gambe non ha fatto eccezione.

Varie miscele di succhi ottenuti da frutta e verdura sono in grado di fornire ai pazienti oligoelementi e vitamine benefici molto meglio della maggior parte dei farmaci di fabbrica. Questi medicinali naturali migliorano il funzionamento del sistema di coagulazione del sangue, riducono il rischio di coaguli di sangue nei vasi sanguigni danneggiati e aumentano il tono.

Diverse ricette popolari fatte in casa:

  • Per il trattamento e la prevenzione delle malattie vascolari delle gambe, è ampiamente utilizzata una miscela di succo di carota, barbabietola e spinaci. Questa bevanda aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, riducendo così il carico sulla parete non vascolare. Il succo curativo aumenta il livello di emoglobina nel sangue, il che porta ad un aumento dell'apporto di ossigeno ai tessuti danneggiati. Ci dovrebbero essere 3 volte più carote nella bevanda rispetto ad altre verdure.
  • Un altro rimedio casalingo popolare sono le carote. In questo caso, viene miscelato con succo di spinaci in un rapporto di 2 a 1. Le carote prevengono la fragilità dei vasi sanguigni, riducono il rischio di sanguinamento e gli spinaci puliscono il lume delle vene e delle arterie dalla placca, migliorano le proprietà reologiche del sangue . Queste due verdure si completano perfettamente a vicenda nel trattamento delle vene varicose.
  • Non meno interessante è la combinazione di succo di rapa, lattuga e spinaci, mentre il contenuto dell'ultimo ortaggio dovrebbe essere il doppio. Il trattamento delle vene varicose sulle gambe con rimedi popolari quando si utilizza una tale bevanda si ottiene grazie all'alto contenuto dei principali oligoelementi: magnesio, potassio e calcio. Grazie alla correzione dell'equilibrio elettrolitico, la pressione sanguigna diminuisce, il metabolismo delle cellule della parete vascolare migliora e il rischio di coaguli di sangue diminuisce.
succhi vegetali per il trattamento delle vene varicose

Si consiglia di assumere queste bevande salutari disponibili 3-4 volte al giorno, 200-250 grammi. La miscela dovrebbe essere fresca, poiché i nutrienti nei frullati di verdure possono rimanere efficaci per non più di 45 minuti.

Tasse e infusi

La patologia dei vasi degli arti inferiori è stata a lungo nel campo dell'attenzione dei guaritori tradizionali, quindi l'elenco delle piante che possono alleviare le condizioni del paziente è in continua espansione. Molto spesso, le medicine naturali vengono utilizzate sotto forma di tasse.

Le erbe curative, come rimedi popolari per il trattamento delle vene varicose delle gambe, possono essere utilizzate sia per uso interno che esterno. Nel primo caso, decotti e infusi vengono preparati da una miscela di piante medicinali.

infuso di tarassaco per il trattamento delle vene varicose

Molto spesso, i guaritori usano rosmarino selvatico, geranio, achillea, frutti di ciliegio per preparare le loro bevande. Diverse piante hanno parti diverse per l'effetto curativo. Se nella calotta cranica, nel bergo, nel calamo e nel bruco la maggior parte delle sostanze curative si trova nella radice, allora nel rosmarino selvatico sono utili i germogli, nel salice - corteccia e nell'aronia - i suoi frutti.

unguento alla calendula fatto in casa per le vene varicose

La durata dell'uso di questi fitopreparati è considerevole e sebbene l'effetto del trattamento possa essere ottenuto in 1 - 2 mesi, tuttavia, l'assunzione di preparati a base di erbe deve essere continuata per 1 - 2 anni. Il normale ciclo di utilizzo di una raccolta specifica dura 7-9 settimane, dopodiché segue una settimana di pausa e il complesso delle erbe medicinali cambia.

Se i preparati a base di erbe e piante vengono utilizzati come base di unguenti e creme, prima di tutto ci si possono aspettare risultati positivi da calendula, trifoglio, lino, dente di leone e camomilla. I terapisti di erbe aiuteranno sempre i pazienti a trovare il rapporto giusto ed efficace di piante medicinali.

Il trattamento con rimedi popolari non deve interrompere il normale corso della terapia farmacologica, la maggior parte dei preparati a base di erbe sono perfettamente combinati con i metodi della medicina tradizionale.

Acqua nel trattamento delle vene varicose

doccia di contrasto per gambe con vene varicose

La causa delle vene varicose degli arti inferiori, oltre a ridurre la contrattilità della parete vascolare, di solito diventa ispessimento della parte liquida del sangue. Questa situazione è irta del rischio di trombosi e interruzione dell'ossigeno e di altri nutrienti che entrano nei tessuti. Questo, a sua volta, porta a cambiamenti trofici, infiammazioni e una progressione ancora maggiore della malattia.

Uno dei principali fattori per prevenire tali complicazioni è l'acqua normale. Entrando nel corpo umano, entra nei vasi sanguigni, aumentando la percentuale della parte liquida del sangue e facilitando il trasporto degli oligoelementi.

I medici hanno elaborato a lungo una formula per calcolare la quantità di fluido richiesta. Con un peso corporeo di circa 80 chilogrammi, il fabbisogno giornaliero di acqua sarà di 3, 2 - 3, 5 litri. Una diminuzione di questo volume porta alla disidratazione del corpo, che influisce principalmente sullo stato del sistema vascolare.

Nella fisioterapia moderna esiste un concetto di separazione dell'acqua in vivi e morti. Questa divisione dipende dal potenziale redox. Nell'acqua viva è negativo e nell'acqua morta è positivo.

Le ricette tradizionali per il trattamento delle vene varicose consigliano di utilizzare acqua viva. Grazie alle sue proprietà, questo liquido accelera la rigenerazione delle cellule della parete vascolare, ripristina il tono di arterie e vene e migliora la saturazione di ossigeno del corpo.

pediluvi alle erbe per le vene varicose

Oltre a bere, l'acqua ORP negativa funziona bene per saponi e lozioni. È possibile una combinazione di acqua viva e vari preparati a base di erbe. Tuttavia, tutti questi metodi di trattamento possono essere utilizzati nelle prime fasi della malattia.

Se il paziente presenta alterazioni trofiche come conseguenza delle vene varicose, viene utilizzata acqua con un potenziale positivo per il trattamento delle ulcere fresche. Osservazioni a lungo termine hanno dimostrato che l'acqua morta pulisce rapidamente le ferite e promuove la loro guarigione precoce.

Metodi popolari rari per le vene varicose

Quando viene eseguita la cura delle malattie delle vene e delle arterie degli arti inferiori, l'immaginazione dei guaritori tradizionali non ha limiti. Uno di questi modi dialettici di combattere per la salute dei vasi sanguigni è l'uso del cognac per questo scopo.

Alcuni esperti insistono sul fatto che questa bevanda alcolica può ridurre la probabilità di vene varicose del 25-30%. A sostegno di questa versione, vengono citate le osservazioni e le analisi degli scienziati.

Si consiglia al paziente di consumare quotidianamente 50 ml di brandy a stomaco vuoto per la prevenzione delle patologie vascolari. È improbabile che una tale tecnica porti a risultati positivi nel trattamento delle vene varicose, ma potrebbe causare malattie del tratto gastrointestinale o del fegato. Gli esperimenti con il trattamento con bevande contenenti alcol sono dannosi per tutte le persone e soprattutto per i pazienti con vene varicose.

impostazione di sanguisughe per il trattamento delle vene varicose

Non meno controversa è l'irudoterapia in tali condizioni. Nei social network, si ritiene che poiché le sanguisughe fluidificano il sangue, il loro uso dovrebbe alleviare le condizioni del paziente con vene varicose. Secondo la maggior parte dei medici, il problema principale nello sviluppo delle vene varicose è un malfunzionamento dell'apparato valvolare dei vasi, a seguito del quale c'è ristagno di sangue nelle vene degli arti inferiori. Certo, l'uso delle sanguisughe può avere un effetto a breve termine sul sistema di coagulazione, ma il meccanismo attivo della sostanza Hirudin da loro prodotta non ha nulla a che fare con il tono della parete vascolare e l'espansione del diametro della persona colpita nave.

Gli specialisti dell'hirudoterapia aiutano davvero i pazienti con una serie di malattie, ma l'effetto di tale terapia è basso. Il trattamento con le sanguisughe è più un tributo alla moda che fornire un aiuto serio per le vene varicose.

I metodi tradizionali di trattamento delle vene varicose possono essere solo un'opzione ausiliaria per combattere questo disturbo. Dovrebbero essere utilizzati solo sotto la supervisione dei medici e la possibilità di utilizzare tale terapia varia dallo stadio del processo patologico, che dovrebbe essere preso in considerazione dai pazienti quando scelgono un metodo di automedicazione.