Le vene varicose sulle gambe

Le varici degli arti inferiori – di conseguenza lo stile di vita sedentario (oltre il 75% dei casi), inerente la maggior parte delle moderne professioni. Per fermare i primi segni di malattia, è sufficiente modificare le abitudini alimentari e aumentare l'attività fisica. Le vene varicose sulle gambe pieno con la comparsa di ulcere venose. In modo pratico e sicuro eseguire lo stato di salute.

varici sulla gamba

Che cosa è varici?

La malattia ha un rapporto diretto al flusso di sangue venoso. Quanto più il sangue ristagna nelle vene, maggiore è la probabilità di estensione delle loro pareti. Un corpo sano promuove la piena circolazione (oltre cardiaco) regolare la contrazione delle fibre muscolari. Grazie al funzionamento dei muscoli:

  • nei vasi sistematicamente aumenta e diminuisce la pressione
  • le valvole delle vene lavorano insieme senza soluzione di continuità: si aprono e si chiudono rispettivamente un ritmo
  • il sangue non riesce a ristagnare, la velocità di circolazione consente pompato in pieno per il passaggio delle vene

Se arteriosa circolazione sanguigna delle gambe favorisce la forza di gravità, per l'attuazione di venosa, il corpo sta compiendo ulteriori sforzi, spingendo il sangue dal basso verso l'alto, verso il cuore. Incompleta chiusura delle valvole delle vene è causa di instabilità circolatoria. Il ristagno di sangue tra le valvole è sempre un motivo ancora più vene varicose. È stato chiamato vene varicose.

I sintomi

Se non prestare attenzione ai primi segni di patologia, è alto il rischio di una successiva progressione nel più duri. Risultati potenzialmente deludenti – fino alla morte. Quindi non ritardare la prevenzione e la terapia, quando compaiono i seguenti sintomi:

varici sulla tibia
  1. La sensazione di dolore grillo arti inferiori, si celebra la stanchezza.
  2. Le vene tonalità scura (bluastro o rossastro) rigonfiamento sopra la superficie della pelle.
  3. Gonfiore delle gambe (con la sconfitta delle vene superficiali e profonde), a volte possono verificarsi convulsioni.
  4. Macchie scure sulla pelle delle caviglie, gambe.

In esecuzione fase sono caratterizzati dalla formazione di ulcere. La loro localizzazione è prevalentemente l'area delle articolazioni del piede. I sintomi di cui sopra evidenziato circa la patogenesi di vene varicose.

I e II fase

Condizionate dalla presenza di dolore, crampi notturni alle gambe, senso di gravità. Ma le informazioni di diagnostica non indicano la presenza della malattia. Si manifesta rete vascolare, bluastre noduli o «asterisco». Aumentata vienna visibile e palpabile. Dopo la forte carico sulla gamba o lungo termine di permanenza in posizione seduta, vasi aumentano di volume.

III e IV fase

Sono caratterizzati da una sistematica gonfiore delle gambe, soprattutto la sera, quando il corpo ha il tempo di crescere stanco durante il giorno. Mattina la sintomatologia si riduce grazie al riposo, del relax. Seguono predecessori ulcere venose:

  1. Innaturale, scuro di pelle (fino al colore nero) – a causa di un eccessivo accumulo di pigmenti.
  2. L'infiammazione del tessuto epiteliale di diversa intensità – da lievi arrossamenti alle ampie piangendo eczema.
  3. Atrofiche processi dell'epidermide, comporti una depressione leggera tonalità della pelle delle gambe.

Ulcera trofica si verifica a causa della mancanza di sostanze nutritive a livello degli arti inferiori. Per almeno 4 fase di ulcera diventa cronica e non guarisce.

Fase di vene varicose

grado di vene varicose

Ingenui i pazienti ritengono che se vene varicose sono visivamente non si manifesta – nulla di cui preoccuparsi. La diagnosi può mostrare la presenza di malattia anche con i minimi sintomi – il peso, periodici il formicolio, sensazioni spiacevoli nelle gambe. È necessario prestare attenzione ai propri sentimenti, soprattutto con crampi o dolore ai polpacci. Prescritte medicine, terapie migliorano venosa permeabilità in piedi, lo stato del sistema cardiovascolare di tutto il corpo.

Primaria

Ha un autonomo modulo di patogenesi. È dovuta a una predisposizione genetica, sullo sfondo di una anomalia congenita del tessuto connettivo, delle pareti vascolari. Interrotto la circolazione di tali pazienti – naturale. Provocando un fattore primario di vene varicose è:

  1. Eccesso adiposo massa del corpo
  2. Gravidanza, in cui aumenta il carico su navi
  3. Lungo lo spostamento della piedi calzini o calze con elastici stretti
  4. L'attività quotidiana, suggerendo la lunga permanenza in posizione eretta

Se venosi parete debole fin dalla nascita, tutte le circostanze diventano causa di destabilizzazione della circolazione sanguigna e lo sviluppo della patologia.

Secondario

Il suo sviluppo sono le donne riproduttiva e di mezza età. Secondaria di varici è una conseguenza lo stile di vita sedentario, disturbi ormonali, gravidanza, eccessivi carichi di lavoro sulle gambe. La patologia si verifica come complicanza di riporto di malattie infettive o di ricerca sul cancro di origine. L'eziologia della malattia comprende lesioni traumatiche dei vasi sanguigni. Alterazioni degenerative portano alle seguenti fenomeni:

fase di vene varicose
  • danneggiare l'integrità delle valvole venose
  • un peggioramento del tono muscolare delle pareti vascolari
  • povera nutrizione dei tessuti, mancanza di arricchimento di ossigeno
  • violazione del deflusso di sangue per il passaggio delle vene
  • aumento della pressione venoso
  • la comparsa di ulcere venose – questo è il risultato tardiva terapia

Durante il trattamento di tumori, di malattie infettive di tutte le forme di agenti patogeni, è necessario monitorare le gambe. Si consiglia di eseguire la prevenzione delle vene varicose, in modo tempestivo svolgerà le opportune indagini. Adatto meno tempo di stare in posizione seduta. Le vene del bacino e delle cosce compressa, che si riflette negativamente sulla loro forma.

Cause

Il principale fattore di eziologia delle vene varicose – genetica. E non importa in quali zone del corpo localizzata la malattia nei parenti. Se il genere è insito il gene, portando informazioni sulla debolezza dei vasi sanguigni, prima o poi si manifesterà, se questo contribuirà a:

  1. Stile di vita sedentario, servizio prolungata attività lavorativa in posizione seduta o in piedi
  2. L'eccessiva pressione sulle gambe, associato con l'alzata o il movimento di sollevamento pesi
  3. L'abuso di alcol, fumo, sostanze stupefacenti
  4. Mancanza di desiderio per esercizi fisici
  5. A lungo termine indossare scarpe col tacco alto

Se la patologia già diagnosticata, è necessario il più velocemente possibile procedere al trattamento.

Violazione del gruppo valvolare delle vene

l'inizio

Secondo i risultati di numerosi studi clinici, non è noto etiopathogenetic i meccanismi che portano alle vene varicose con insufficienza valvolare. Tuttavia, è noto che durante il funzionamento le valvole non si sovrappongono completamente il lume del vaso, che porta allo scolo di sangue verso il basso e lo sviluppo di fenomeni di stagnazione. Questo porta a disturbi:

  • stiramento delle pareti delle vene
  • ridurre l'elasticità e la capacità di recuperare la forma
  • rafforzare la stasi del sangue

In seguito si manifestano preoccupanti sintomi come gonfiore, dolore, delle alterazioni trofiche. Sul funzionamento delle valvole venose pregiudicare genetici ed epigenetici fattori: ereditarietà, la gravidanza, il peso, l'attività fisica, regolazione ormonale del corpo.

Gravidanza

Durante la gravidanza le donne rientrano nel gruppo di rischio per lo sviluppo di vene varicose. Questo è dovuto sia cambiamenti ormonali e aumento del carico sugli organi interni, arti inferiori. Con ogni successiva gravidanza il rischio cardiovascolare disturbi aumenta. In questo caso varici può colpire non solo gli arti inferiori, ma anche il piccolo bacino, labbra, utero.

Climax

Durante la menopausa vi è la ristrutturazione i livelli ormonali, che può portare ad un aumentato rischio di sviluppo di vene varicose. Varici può colpire non solo i piedi, ma anche gli organi pelvici, per cui la violazione è spesso confuso con malattie infiammatorie: cistite, endometriosi. Le vene varicose si verifica a seguito di una riduzione dell'elasticità della parete venosa, causando inverso gittata di sangue attraverso i vasi.

Adenoma della prostata

Adenoma della prostata – una condizione patologica, che è accompagnato dalla crescita dei tessuti della prostata e disturbi del flusso di urina. Quando l'adenoma si verificano denunce:

  • minzione frequente
  • indebolito il getto di urina
  • involontaria delle urine, in particolare, di notte

Dopo lo svuotamento della vescica non si sente sollievo, si verifica disagio, lo stress mentale. A pieno ritenzione urinaria può lo sviluppo di un processo infiammatorio, aumenta il rischio di formazione di calcoli. Nei casi più gravi si verifica intossicazione e insufficienza renale. La mancanza di qualità della terapia dell'adenoma della prostata irto di complicazioni, uno dei quali è di vene varicose.

Assunzione di contraccettivi ormonali

Assunzione di contraccettivi ormonali comporta un elevato rischio di complicanze vascolari: vene varicose, trombosi. Tale gruppo di farmaci provoca un'inibizione dose-dipendente l'azione: l'eccesso di rischio di estrogeni equivale a un maggiore rischio di trombosi. Con una predisposizione ereditaria alle vene varicose consigliato di astenersi dall'utilizzo ormonali di fondi e di considerare la possibilità di utilizzo di altre, più sicuri metodi di contraccezione.

varici

Predisposizione ereditaria

Predisposizione ereditaria – uno dei fattori chiave che porta allo sviluppo di vene varicose. Le persone con questo fattore di rischio si osserva la formazione di piccoli rete vascolare. Al primo segno di disturbi è importante concentrare gli sforzi sulla prevenzione di ulteriore progressione della malattia: utilizzare calze a compressione, preparazioni a base di routine e di diosmina, dare la preferenza a moderata attività fisica, osservare una modalità di bere, fare yoga.

La mancanza di attività fisica

Gipodinamiya stile di vita frequentemente porta alla progressione di vene varicose. La questione della selezione ammissibili attività fisiche in presenza di vene varicose è necessario concordare con il medico-flebologia. Inequivocabile favore di portare passeggiate quotidiane all'aria aperta in un ambiente confortevole ritmo: non meno di 10.000 passi al giorno. Sistema venoso ama mobili acquatici. Di particolare favore portano lezioni di nuoto, jogging, ciclismo, nordic walking. Raccomanda di escludere l'esecuzione di quegli esercizi, che possono provocare lesioni traumatiche degli arti inferiori.

L'eccesso di peso

Il peso corporeo in eccesso – è un fattore di rischio che aumenta la suscettibilità allo sviluppo di vene varicose. La situazione è aggravata quando si uniscono altre malattie, cambiamenti ormonali, le cattive abitudini. Le persone con vene varicose non è consigliato attenersi a rigidi vincoli in nutrizione e mono-dieta, quindi il processo di perdita di peso deve essere il più morbido e naturale. Quando il paziente dirige gli sforzi sulla normalizzazione del peso corporeo, è automaticamente rallenta la progressione di vene varicose.

Nelle prime fasi di sviluppo di vene varicose deflusso di sangue venoso rallenta sotto l'influenza genetici e fattori predisponenti. L'eccesso di peso corporeo aggrava solo la situazione. Patologiche all'interno delle valvole e dei vasi sanguigni portano alla attivazione di un meccanismo speciale – «leucocita rolling». Questo porta a accumulo di leucociti in strati dell'endotelio e lo sviluppo di reazioni infiammatorie. Processo patologico gradualmente esteso a tutto il mainstream vasi venosi, causando diradamento e trazione della parete venosa, e anche la deformazione delle valvole.

tacco alto

Stile di vita malsano

Le persone che non aderiscono ai principi di base di un sano stile di vita spesso si scontrano con le vene varicose. La situazione è complicata fissa o stile di vita sedentario, l'errata alimentazione, fumo, abuso di alcol, lunghi carico statico in piedi o seduti. Quindi, per prevenire l'ulteriore progressione delle vene varicose è necessario concentrare gli sforzi sulla correzione dello stile di vita: rivedere la vostra dieta quotidiana, normalizzare il peso, sbarazzarsi di cattive abitudini.

Lesioni del piede

Lesioni traumatiche del piede spesso complicate da vene varicose. In modo negativo sullo stato delle valvole e delle vene possono influenzare una varietà di danno: lesione dei tessuti molli, danni alle articolazioni, violazione dell'integrità delle ossa. Eventuali lesioni dei muscoli, articolazioni e ossa portare a gonfiore, disturbi del deflusso di sangue nella zona di superficie e in profondità si trovano le vene.

La congestione può essere provocato anche lievi ferite, richiedono il rispetto di riposo a letto. Le fratture delle ossa comportano un elevato rischio di trombosi. Statistica medica conferma che il rischio di sviluppo di vene varicose nelle persone che hanno subito lesioni alle gambe in un paio di volte superiore rispetto a tutti gli altri. Se viene visualizzato un trauma, in primo luogo dirigono gli sforzi per il suo trattamento. In seguito raccolti farmaci per garantire un'ottima corrente di sangue e prevenire l'assottigliamento dei vasi sanguigni. È consigliabile utilizzare calze a compressione, selezionati con cura flebologia.

Le possibili complicanze

Oltre a difficoltà di movimento, il dolore, varici rappresenta un rischio di formazione di coaguli di sangue. Si staccano, causando la morte. A causa di circolazione staccato di un coagulo di sangue nel sangue possono soffrire non solo sanguigni degli arti, ma e l'arteria polmonare. Quando viene diagnosticata tromboembolia con il sollievo vascolarizzazione del polmone. Spesso le conseguenze di vene varicose è:

  • flebite
  • stagnante dermatite
  • insufficienza venosa cronica
  • la sindrome delle gambe senza riposo
le conseguenze di vene varicose

Tromboflebite settica si verifica a causa di decomposizione di un coagulo di sangue nel plasma sanguigno. Asettica flebite – potenziale complicazione iniettare in vena di sostanze specifiche con l'obiettivo di obliterazione loro livello (sclerosante).

Diagnostica

Doppler ricerca – metodo standard per la diagnosi di vene varicose alle gambe. Spesso viene utilizzato nel sospetto di patologia senza evidenti segni esterni, dà una chiara idea circa la sua presenza o assenza. USD – ecografia duplex, si riferisce ad un professionista metodi di ricerca. Combinando le funzionalità di ECOGRAFIA e doppler, USD in grado di mostrare:

  • dimensione della sezione trasversale di vienna
  • la velocità, la direzione e l'intensità della circolazione del sangue (immagini a colori di codifica vengono visualizzati sul monitor di attrezzature mediche)
  • lo stato delle valvole venose profonde (grazie topografia sanguigni)
  • specifica la localizzazione di espansione
  • la presenza di coaguli di sangue, altri ostacoli per la piena circolazione

Duplex diagnostica – il «gold standard» tra gli altri metodi di ricerca di vene varicose sulle gambe. Questi includono: occlusale pletismografia, radionuclide phleboscintigraphy, riflettente rheography, photoplethysmography, CT, radiopaco la venografia, diretto il phlebotonometry sono stati. Con il loro aiuto, rivelano la fattibilità di un intervento chirurgico. La procedura consente di individuare il numero e l'ubicazione di coaguli di sangue, la pressione all'interno delle vene, le caratteristiche alterazioni del flusso sanguigno.

Trattamento

Nella fase iniziale di sviluppo della malattia aiutano in modo efficace gli strumenti di uso locale – crema, unguento. Tale terapia è utile per uso domestico. Solo un paio di applicazioni di ogni giorno sono in grado di ridurre i sintomi di dilatazione delle vene superficiali del 43% per 10-14 giorni. Un altro modo per rafforzare l'elasticità delle vene – contrasto doccia o vasca da bagno per i piedi. Sotto l'influenza di variazioni di temperatura sanguigni si dilatano e si restringono, migliorando così il tuo tono. Per la prevenzione e la terapia delle vene varicose utilizzano anche:

  1. L'uso di un decotto di camomilla e menta, alcool tintura sui fiori di acacia.
  2. Impacchi con la tintura di ippocastano.
  3. Sfregamento nella zona interessata aceto di sidro di mele, contiene molti oligoelementi, vitamine.
  4. Impacchi con il bianco, il blu o il verde di argilla, che si possono trovare in farmacia. Consigliata la frequenza di procedure volte a settimana.
visita presso il medico

Ricette della medicina tradizionale completano assegnato il trattamento farmacologico. Ma applicare questi metodi è possibile solo dopo l'approvazione phlebologist. Lo scopo della terapia – ripristinare l'integrità e l'integrità delle vene. Ci sono 2 modi per raggiungerlo: a saldare (incollare) o per resecare i vasi sanguigni.

Trattamento laser

La tecnica si basa sull'utilizzo di calore di proprietà della radiazione laser. Guida di luce, inserito in anestesia locale a vienna, aumenta la temperatura dell'emoglobina del sangue, causando la parete del vaso «saldati» dall'interno. Il deflusso di sangue ridistribuito in più una vena profonda. Generato radiazione ha un punto in natura, quindi danno ai tessuti circostanti non causa.

Dopo un po ' di tempo, formate nuove cellule, si dissolve. Dopo la procedura si consiglia di utilizzare specializzato maglieria tipo di compressione. È importante astenersi da eccessivi carichi fisici e indossare scarpe con i tacchi. Grazie laser coagulazione l'opportunità di combattere le vene varicose indolore minimamente invasiva attraverso.

Scleroterapia

Viene assegnato nelle fasi iniziali della malattia con un leggero vene varicose. Consente di per obliteriruty terra dei piccoli vasi del numero di «griglia» o «stelle». La procedura è un standard di iniezione senza dolore, la durata media di manipolazione – 7-14 minuti. Sclerosante sostanza svolge la funzione di legame con la conseguente riassorbimento recentemente stabilito connettivo della struttura. A seguito di varici viene amputata per 10-14 giorni. La ricaduta dei sintomi richiede di ri-scleroterapia in casi eccezionali.

Calze e collant

Indumento di compressione classificato sulla lunghezza su: al ginocchio (ginocchio), calze (coscia), collant (fino alla vita). Essi sono raccomandati ai pazienti durante l'attività fisica (tra cui, in palestra o in palestra). Indumento di compressione indicato nel lungo termine di movimenti o, viceversa, in caso di soggiorni prolungati in posizione seduta. Medico maglieria favorisce la circolazione del sangue in situazioni difficili per le navi periodi.

diagnostica

L'uso di collant inestimabile: si comprimono le vene, migliorando il flusso sanguigno. La loro specificità di produzione si basa sulla funzione principale – per aiutare il sangue a muoversi dal basso verso l'alto, verso il cuore. Pertanto, in zona caviglia calze strette, e sopra diventano più liberi. Simile il destino di bende elastiche, che contribuiscono ad alleviare il gonfiore, disagio. Ma la maglia è più comodo, confortevole durante la vestizione, la rimozione, il funzionamento. La sua forza di trazione installato in fabbrica, e la probabilità di scivolare sulla pelle – è minima.

L'intervento chirurgico

Viene assegnato in estrema fasi iniziali della patologia, quando gli altri metodi terapeutici inefficaci. L'operazione più comune – flebectomia (resezione navi di grandi dimensioni). Organizza:

  • gli interventi chirurgici sul safeline-politiciana e safeline-femorale souljah
  • l'amputazione di un tronco grande safena
  • intravazalnoe plastica vasi profondi

Molti sono del parere sull'inopportunità di rimozione delle vene, se non interferiscono con la vita. Tuttavia, i chirurghi in questo senso il loro argomenti: fermare il pericolo di formazione di coaguli di sangue – prima di tutto. Un ruolo importante gioca la professionalità del chirurgo.

La riabilitazione dopo l'intervento

Include le raccomandazioni standard quando lymphovenous insufficienza:

  1. L'attivazione della mobilità rispettivamente valido norme stabilite dal medico. Per cominciare, è necessario almeno occasionalmente sgranchirti le gambe, per poi passare alla curativo educazione fisica.
  2. Indossare della biancheria 1-2 classe di compressione. Alternativa – il bendaggio con una sovrapposizione di fissaggio a scrivania da giro.
  3. L'uso di onotonicity farmaci: questi includono tutti i tipi di unguenti e non solo. In gravi condizioni del paziente viene assegnato un trattamento locale geparinoterapii unguenti, anti-batteriche, farmaci ormonali. Il loro destino è quello di ridurre il gonfiore, sintomi di dermatosi, dermatomiosite; migliorare la microcircolazione dei tessuti molli.
  4. Fisioterapia: massaggio linfodrenante (se non ci sono complicazioni, ad esempio, lymphorrhea, e le ferite guariscono), magnetoterapia (fino a 8 procedure per l'intero periodo di riabilitazione).
  5. Gravi ematomi, dolori, infiammazioni attraverso l'uso di multienzimatico farmaci, con un contenuto di pentossifillina, antiaggreganti.

Al responsabile approccio alle suddette attività tempi di recupero non deve superare i 3 settimane, massimo un mese. Procedure per minimizzare il rischio di formazione di coaguli di sangue, riduce il periodo di riabilitazione. Promuovere il recupero precoce completa la circolazione del sangue, la capacità di lavoro. Subito dopo l'operazione, la posizione dei piedi in un po ' di buon grado favorisce una migliore circolazione del sangue. Fare punti è possibile solo per 2 ore, esclusivamente con il supporto di calze a compressione per prevenire la recidiva. Nel periodo postoperatorio è severamente vietato:

trattamento
  • prendere un bagno caldo o doccia
  • sollevare pesi, di esporre il corpo a carichi eccessivi
  • godere di spugna dura e mezzi per la cura del corpo (igiene, è necessario esercitare solo con l'aiuto di acqua tiepida)
  • ripudiare la buccia con posti di cicatrizzazione delle ferite
  • lavorare operato tessuti molli infezioni (per la prevenzione di complicanze si applicano locali antisettici)
  • violare designato modalità di alimentazione e di uno stile di vita

La dieta deve includere verdure fresche, frutta e verdura, che «alkalizes» il corpo. Tutti i piatti da cucinare con l'uso di acqua purificata. Il sale è meglio sostituire marino – non contiene impurità, graffi sanguigni all'interno.

Prevenzione

Per prevenire le vene varicose sulle gambe, è sufficiente osservare la condizione principale – è necessario un servizio, ma moderata attività fisica. Anche i pazienti con i difetti congeniti della parete venosa possono evitare le malattie, se eseguire le seguenti raccomandazioni:

cura e prevenzione
  • Effettuare electromyostimulation piedi – un semplice, ma utile la procedura, accessibile a tutti per l'uso in casa. È sufficiente acquistare in farmacia neuromuscolare stimolante e godere di loro in conformità con le istruzioni.
  • Quando si viaggia o lunghi viaggi è necessario massaggiare il polpaccio – da solo, con l'aiuto di prurito, facile toccando, sfregamento. Massaggi riesce ad congestione a livello degli arti inferiori.
  • Non vale la pena farsi indossare stretta modello di scarpa: altezza del tacco è direttamente proporzionale al livello di rischio di sviluppo di vene varicose.
  • Il rinvenimento di acqua fredda – un modo efficace per tonificare il sistema cardiovascolare.

Dopo una lunga permanenza in posizione seduta, è necessario effettuare una passeggiata o rotolare in posizione eretta con un calzino sul tallone. Queste raccomandazioni sono utili per le persone con ufficio tipo di lavoro, aiutano a ridurre al minimo il rischio di sviluppo di vene varicose i piloti, i venditori.