Varici operazione e contro

Molte persone hanno familiarità con il problema di vene varicose. Durante la fase avanzata della malattia ricorrere alla chirurgia. Ci sono diversi tipi di intervento in vene varicose, ognuno si distingue per le sue caratteristiche. I pazienti devono sapere di queste sfumature, le possibili conseguenze e la necessaria riabilitazione.

Le statistiche mostrano che le vene varicose soffre una persona su cinque. Le conseguenze di tale malattia estremamente sgradevole, quindi a trattare il suo must. L'operazione è radicalmente il metodo, perché i pazienti afflitti preoccupazioni circa la sua necessità.

Se il paziente acconsente al trattamento medico, riceve un alcuni vantaggi:

  • scelta tecnica: ci sono diversi tipi di operazioni con questa malattia, che fornisce un approccio individuale per ogni paziente;
  • rapido sollievo da problemi;
  • Varici prima e dopo l'intervento
  • l'assenza del dolore (tutti manipolazione eseguita sotto anestesia);
  • dopo il periodo di riabilitazione è possibile tornare a una vita normale, che prima era impossibile a causa di problemi con i piedi;
  • i moderni metodi di meno traumatico e forniscono un effetto cosmetico.

L'operazione è sempre un intervento, in modo che i pazienti spesso dubbi circa la sua necessità. Gli svantaggi di un trattamento davvero ci sono:

  • il rischio di rivelarsi in cui il una piccola percentuale di persone, che non risponde al trattamento;
  • la necessità di riabilitazione;
  • le possibili conseguenze;
  • il rischio di recidiva;
  • costo: con ampie lesioni o seleziona una moderna tecnica con l'effetto cosmetico dovrà dare una certa somma di denaro.

I sintomi delle vene varicose possono testimoniare pericolosi cambiamenti nel sistema venoso, che può portare a gravi complicazioni fino alla morte. In questo caso l'operazione è assolutamente necessario.

La rimozione delle vene vene varicose ricorso con alcune indicazioni:

  • tromboflebite acuta;
  • patologico espansione delle vene sottocutanee;
  • varicose delle vene sottocutanee con fatica le gambe, pastoznost (prodtechnol) o gonfiore;
  • accumulazione venose cambiamenti nei tessuti molli l'inefficacia di un trattamento conservativo;
  • comparsa di ulcere trofiche;
  • disturbo deflusso di sangue.

Immediato l'intervento prevede l'utilizzo di diversi farmaci (anestesia, analgesia, disinfezione), quindi il paziente deve mettere in guardia gli esperti di patologie o malattie croniche, di una reazione allergica a qualche sostanza. È importante segnalare quei farmaci che vengono prese. Il valore di hanno anche vitamine e Integratori alimentari.

Se la pelle nell'area di intervento è danneggiato, ci sono ematomi, piaghe o ulcere, è necessario pre-trattamento. Assegna il suo specialista.

Prima della procedura, è necessario preparare la zona, che potranno operare:

  • ripulire;
  • togliere smalto sulle unghie;
  • radersi le gambe capelli, gli altri metodi di depilazione non è possibile utilizzare;
  • se si deve anestesia generale – fare alla vigilia di un clistere di pulizia.

Dopo l'intervento chirurgico per la rimozione di vene varicose sulle gambe bisogno di riabilitazione, quindi è necessario preparare e portare con sé un abbigliamento comodo, scarpe e oggetti di prima necessità.

Metodi per la rimozione chirurgica varici sulle gambe

La medicina moderna offre molte opzioni per il trattamento chirurgico delle varici. Ricorrono le seguenti opzioni:

  • flebectomia;
  • microphlebectomy;
  • Operazione alle vene
  • lo Stripping;
  • scleroterapia;
  • laser coagulazione.

Ogni tecnica ha le sue caratteristiche. Varia e algoritmo di procedura.

Così chiamato per la rimozione chirurgica delle vene sottocutanee, che patologico esteso. Dopo tale operazione il flusso di sangue si normalizza, e liberarsi della gonfio vene fornisce un effetto cosmetico.

L'anestesia per un intervento chirurgico può essere locale o generale. Pick up il modo di anestesia individualmente, concentrandosi sulle caratteristiche del paziente e la portata delle prossime manipolazione.

Separatamente deve essere considerata completa un phlebectomy, che unisce diverse tecniche. Ogni fase di tale intervento può essere auto-operazione:

  1. Crossectomy. Questo termine si riferisce ad un processo di legatura e asportazione della zona interessata. Per i più grandi delle vene sottocutanee passano prossimale crossectomy, per le piccole sottocutaneo – distale.
  2. Stripping. Questa manipolazione è conosciuta anche come saphenectomy. Nel corso della procedura di rimuovere il tronco della vena interessata.
  3. Legatura incontinenza delle vene perforanti. E ' nadislali o podrastali. La prima opzione significa dissezione fascia e considerato meno traumatico.
  4. Proprio la. In questa fase vengono rimossi varici o singole pritobolya di vienna, che ha interessato le vene varicose. Per tale intervento fanno piccole forature.

Come si svolge l'operazione di flebectomia per la rimozione di vene varicose? Il pieno effetto della presenza sul funzionamento fornirà questo video:

Questa procedura è chiamata anche miniphlebectomy. Il suo nome procedura ha ricevuto a causa del minimo intervento – tutte le operazioni vengono eseguite attraverso piccole forature.

Dopo un perfetto puntura colpito la nave sarà rimossa particolare all'uncinetto. Poi lo attraversano le clip e rimuovere.

Dopo le operazioni di forature bastone con battericida un cerotto. Assicurarsi di indossare biancheria intima di compressione – è individuale.

Come semplice e veloce si svolge microphleb, si può vedere guardando questo video:

Tale operazione è delicata, così come a suo fine fanno piccole incisioni sulle estremità interessata di vienna. In questo stesso giorno, il paziente può andare a casa.

A seconda del tipo di intervento varia localizzazione tagli: uno eseguono sempre nella zona della fossa poplitea, e l'altro nella zona dell'inguine o alla caviglia.

Recentemente è apparso un altro tipo di tale manipolazione – cryotrapping. Nel corso di un operazione da fare solo una fessura attraverso la quale viene iniettato la sonda. Grazie agli effetti della bassa temperatura vienna corsetti parte di lavoro della sonda. Questo permette di strappare il suo e tirare. A causa di raffreddamento dei tessuti si verifica un restringimento dei vasi sanguigni, quindi dopo l'operazione non si verificano ematoma o emorragia.

Alcuni esperti non ritengono che la metodologia di intervento chirurgico, in quanto essa consiste in iniezioni.

Questa tecnica assolutamente indolore. Il paziente non è richiesta la lunga riabilitazione, e dopo aver effettuato la manipolazione anche bisogno di camminare. Complicazioni di un intervento del genere praticamente non provoca.

Tecnologia laser stanno guadagnando popolarità in medicina. Per l'applicazione del laser in vene varicose è necessario superare alcuni esami. Laser coagulazione chiamano endovenoso operazione.

La radiazione laser fornisce obliterazione, cioè punta colpiti sanguigni. Questo avviene riscaldando il loro pareti interne. Dopo tale operazione non è necessario fare le cuciture – sede di puntura chiudono la benda.

Vuole verificare l'efficacia e indolore procedure di rimozione delle vene del laser? Allora guarda questo video:

Caratteristiche di riabilitazione del periodo dipende da che tipo di metodo è stata effettuata l'operazione in vene varicose. Meno traumatico manipolazione di permettere al paziente di recuperare e procedere alla normale vita molto più veloce.

In ogni caso, è necessario seguire alcune regole:

  • Fare la legatura elastica con bendaggio. Questa misura è necessaria nei primi giorni dopo l'intervento. Grazie elastico bendaggio chiudono la posizione delle vene.
  • Indossare un indumento di compressione. Indossando il golf o la calza deve essere aperto. Tale misura è necessaria per ripristinare il flusso sanguigno. Il periodo durante il quale è necessario indossare biancheria per la casa, è determinata individualmente. Di solito non richiede più di 2 mesi.
  • Accoglienza venotonic. Tali farmaci hanno curare azione, cioè rafforzare le pareti venose per azione e ripristinano il loro tono.
  • Moderata attività fisica. Grandi carichi bisogna evitare, ma di sviluppare i muscoli must. Per questo ricorrere alla fisioterapia – tutti gli esercizi devono essere coerenti con il proprio medico.
Una corretta alimentazione in vene varicose
  1. Più di vitamina C. e ' necessario per rafforzare il sistema immunitario e ridurre il gonfiore. È necessario includere nell'alimentazione ribes, kiwi e agrumi.
  2. Il consumo di frutti di mare. Le ostriche non sono disponibili a tutti, ma di arricchire la dieta di alghe o alghe può ogni. Tali prodotti sono necessarie per rafforzare le pareti vascolari e migliorare il loro tono.
  3. Includere prodotti come la cumarina. A lui si riferisce l'aglio, la cipolla, l'olio d'oliva, limoni, ciliegie, ciliegie e ribes rosso. Tali alimenti normalizzare la coagulazione del sangue, che è importante nella prevenzione di coaguli di sangue.
  4. Fibre vegetali. Sono le lenticchie, farina d'avena, mele, sedano e verdure a foglia verde. Questi prodotti servono per la normalizzazione del tratto GASTROINTESTINALE – violazione nel suo lavoro più volte aumentano il rischio di vene varicose.
  5. Mangiare miele con noci, nocciole o le castagne. Questa miscela migliora la compattezza e l'elasticità delle pareti vascolari.
  6. Osservare una modalità di bere. Anche la semplice acqua vale la pena di consumare tisane e succhi di frutta freschi.
  7. L'astinenza da alcol.
  8. Meno sale.
  9. Il rifiuto da dolci, dolci, bevande gassate, carne grassa, affumicati e salati, cibi fritti.

È importante ricordare che in caso di problemi con le vene è necessario normalizzare e mantenere il vostro peso. Questo è particolarmente importante dopo l'intervento chirurgico, per ridurre il rischio di recidiva. Una corretta alimentazione deve diventare un modo di vita.

  • Una ricaduta della malattia. Accade a causa di una predisposizione alle vene varicose. Spesso i pazienti stessi provocano una simile complicazione loro modo di vita.
  • Le cicatrici. Questa complicanza è inevitabilmente dopo flebectomia. Evitare il suo possibile, se l'operazione sarà meno traumatico, ma a volte secondo la testimonianza può contenere solo un radicale intervento.
  • Tromboembolia.
  • Danni ai nervi. Può verificarsi durante le operazioni. Trovato tale complicanza estremamente rara.
  • Disestesia. Questo significa modificare la percezione di stimoli. Ad esempio, il freddo può essere percepito il calore e viceversa.
  • Perforazione della parete venosa.
  • Ustione (con il laser coagulazione).

La medicina moderna offre una varietà di metodi di intervento in vene varicose. Ogni tecnica ha i suoi vantaggi e svantaggi, ma scegliere l'opzione appropriata, è necessario individualmente per ogni paziente. Indispensabile praticamente ogni operazione di rimozione delle vene è il rispetto delle regole di riabilitazione del periodo.

Quali tipi di operazioni si svolgono in vene varicose, e come si svolge il periodo post-operatorio

Le vene varicose (varici) è una malattia che colpisce i vasi sanguigni. Si diffonde più comune tra le donne. Le cause possono essere diverse. Ciò è dovuto a occlusione delle vene, a causa della scarsa permeabilità del sangue. Varici ha carattere ereditario, ma quando questo si verifica a causa di vari fattori, come ad esempio: lavoro sedentario, sovrappeso, gravidanza e altri. Quando i vasi sanguigni perdendo la sua elasticità, si espandono e si formano i nodi. Con l'età, varici si manifesta sempre di più, quindi è necessario rivolgersi a professionisti. Sperare che «resisti» non vale la pena. Non si terrà!

Oggi la medicina è abbastanza sviluppata, pertanto, chirurgo vascolare, effettuare le operazioni con vene varicose degli arti inferiori in diversi modi, a seconda della gravità e la fase di negligenza vene varicose. Questo è tutto risolto singolarmente. All'esame, il medico consiglierà, un modo di condurre le operazioni in vene varicose sarà ottimale, e racconta loro passaggio, e poi l'uomo decide per se stesso.

Ogni metodo di intervento per la rimozione di vene varicose sulle gambe ha i suoi vantaggi e svantaggi. Tradizionale, l'operazione è il taglio della pelle lungo la vena malata. Principalmente che il risultato sarà perfetto, ma le cicatrici lungo tutto il piede rimarrà. Più moderne minimamente invasive operazioni — con il minor numero di tagli. Qui — cicatrici quasi non ci sarà, ma possono verificarsi conseguenze nel periodo post-operatorio.

I modi e i tipi di operazioni per la rimozione di vene varicose sulle gambe:

  • Flebectomia. Questo è il metodo tradizionale di intervento con vene varicose. Viene utilizzato quando l'esecuzione di fasi di vene varicose, quando colpita di tutta vienna, la cui superficie viene rimosso. Di solito, dopo tale operazione di vienna e i nodi non appaiono più e non allarmano, ma le cicatrici restano.
  • Coagulazione laser. Chirurgo corregge la parete interna della vena con l'aiuto di speciali apparecchiature laser, di conseguenza, terra di vienna zarastaet.
  • Micropile. Questo metodo parziale, quando colpita vene rimosso attraverso una piccola fessura.
  • Stripping. Vienna viene rimosso completamente, con l'aiuto della sonda. Si è introdotto all'inizio di vienna e viene alla fine. In questo modo, esce poco di tagli e vienna colpi di scena e viene eliminato. Stripping spesso eseguita per rimozione della vena della piega dell'inguine fino al ginocchio fossa, o da patella di scavare fino alla caviglia.
  • Durante l'esecuzione della fase di vene varicose e pronunciata tromboflebite
  • Se varicose terra più di 1 cm di diametro
  • Con un maggior volume di corrotti vene
  • Se si dispone di grandi nodi

Quando le vene varicose sulle gambe non è molto lanciato, l'operazione di rimozione è più facile e senza conseguenze, ecco perché è importante non aumentare i nodi da anni, e di rivolgersi al medico.

Le letture e le conseguenze dopo le operazioni per le vene varicose

L'intervento chirurgico nelle vene varicose è abbastanza attuale procedura, perché raramente riesco a superare questa malattia senza intervento chirurgico. Lanciato varici la richiede la chirurgia, e nelle fasi iniziali il medico consiglia di routine ed esercizi per rafforzare le vene. In ogni caso, il dottore, in ogni singolo caso, pesare i pro e i contro, prima di effettuare l'operazione in vene varicose.

Le principali indicazioni per le operazioni con vene varicose degli arti inferiori:

  • varici, accompagnato da stanchezza e gonfiore delle gambe;
  • vene varicose, arrivata alla fase di ulcere trofiche;
  • violazione del deflusso di sangue (a volte e senza mancanza di vene varicose);
  • patologico avanzate sottocutaneo di vienna;
  • tromboflebite.

Vale la pena ricordare che il quadro completo vedrà solo uno specialista, e solo lui può dire se l'operazione in vene varicose è per voi!